NEWS
25 Maggio 2018

Hydro Monoelasto 100: la guaina cementizia per la protezione del calcestruzzo ad elevata elasticità

Attraverso le sue importantissime certificazioni impermeabilizza, in totale sicurezza, i serbatoi per acqua potabile

La linea licata.waterproofing è caratterizzata da una gamma di prodotti qualitativamente molto completi e tecnologicamente avanzati, non a caso ricerca e innovazione delineano la filosofia dell’azienda.


Per questo motivo, il nostro personale specializzato si impegna costantemente per elaborare soluzioni sostenibili, ecologiche e funzionali. Queste ultime, infatti, sono le basi che hanno permesso la creazione di un impermeabilizzante straordinario e unico come Hydro Monoelasto 100.

Scopriamo insieme le innumerevoli proprietà che lo distinguono e lo rendono eccezionale nella sua categoria.

Caratteristiche

La sua particolare composizione chimica, a base di leganti idraulici ad alta resistenza e speciali additivi, determina un’elevata flessibilità e tenacità.

Certamente, il valore aggiunto di Hydro Monoelasto 100 è rappresentato dalle fondamentali certificazioni acquisite in questi ultimi anni: la UNI EN 1504-2 e la UNI EN 14891.
La prima attesta che il prodotto è resistente ai raggi UV, mentre la seconda garantisce un’alta resistenza al cloro e una notevole performance di elasticità (fino a temperature inferiori a – 20°).
Senza alcun dubbio, il fatto che questa membrana sia certificata per impermeabilizzare i serbatoi per acqua potabile fa la differenza! Di fatto, grazie alla sua singolare formulazione, impedisce la penetrazione dell’anidride carbonica e protegge il calcestruzzo sottostante.

Oltre agli elementi distintivi sopracitati, ricordiamo le ulteriori peculiarità di questa straordinaria protezione:

  • elevato potere di adesione su diversi supporti
  • pedonabile
  • versatilità di applicazione anche senza rete di rinforzo

A questo punto è necessario comprendere dove utilizzare questo tipo di impermeabilizzante e in quali campi esso garantisce performance d’eccellenza.

Campi di impiego

Hydro Monoelasto 100 è stato formulato in modo da assicurare le migliori prestazioni negli interventi di impermeabilizzazione e protezione di:

  • tetti
  • balconi
  • terrazze
  • pavimenti di ceramica
  • rivestimenti decorativi
  • massetti anche vecchi, purché compatti e non polverosi
  • piscine, prima della posa di coperture con materiali ceramici

 

  • vasche e serbatoi
  • calcestruzzo prefabbricato o gettato in opera
  • calcestruzzo aerato autoclavato
  • sottofondi cementizi di varia natura
  • opere idrauliche quali canali irrigui o di gronda, dighe ecc.

Grazie alla sua struttura molecolare, l’impermeabilizzante ha un elevato potere di adesione: i valori ottenuti dopo l’esposizione a condizioni estreme di gelo, calore e aggressione chimica sono una prova tangibile della sua affidabilità nel tempo.

Dopo aver analizzato, nel dettaglio, le infinite proprietà di questo eccellente impermeabilizzante cerchiamo di conoscere le procedure d’impiego.

Modalità di applicazione

Hydro Monoelasto 100 risulta particolarmente facile da lavorare.
Di fatto la composizione dei suoi additivi gli conferisce anche una scorrevolezza elevata, soddisfacendo efficacemente tutte le esigenze applicative:

  • con spatola facendo una buona pressione per compattare il materiale sul supporto
  • tramite rullo a pelo medio-corto in modo tale da ottenere una distribuzione ottimale
  • per mezzo di pennello-pennellessa incrociando il verso di applicazione tra le mani.

Per dettagli e ulteriori informazioni riguardo le certificazioni e le importanti peculiarità riguardanti Hydro Monoelasto 100 è possibile consultare il depliant scaricabile, la scheda tecnica sul nostro sito.

ALL NEWS

Iscriviti alla newsletter

Lascia qui il tuo indirizzo email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità e le tendenze del settore, i nuovi prodotti e progetti dell'azienda e molto altro.