NEWS
23 Gennaio 2018

Design interni 2018: Mode e tendenze

Mode e tendenze 2018

Il nuovo anno è ormai iniziato e già si sono confermati i must dei prossimi mesi riguardanti le finiture degli interni, in modo tale da realizzare una casa alla moda, funzionale e soprattutto confortevole.

Il colore rimane il protagonista assoluto e, come già visto nel 2017, il verde detiene il monopolio, declinato in tutte le sue vibranti sfumature. Notevole importanza viene riservata alla sostenibilità ambientale e all’utilizzo di materie prime innovative e riciclabili (licata.naturalis, licata.bioeco).
Per quanto riguarda i pavimenti e rivestimenti, la ceramica è la prescelta: classica e versatile si presta ad ogni contesto abitativo, donando personalità (licata.koll).

Piastrelle colorate ceramica

5 utili consigli per donare al proprio amato focolare un aspetto innovativo e di tendenza.

1 – ARREDARE TROPICALE

Colori decisi e audaci favorendo l’utilizzo di una palette cromatica più attuale, dal viola all’azzurro, mischiando elementi vegetali ed oggetti fai da te realizzati con materiali di recupero. L’effetto “giungla domestica” sarà valorizzato dall’utilizzo di stampe e carte da parati variopinte ed originali.

texture tropicale per interni

2 – GREEN POWER

Il 2017 è stato l’anno del Verde PANTONE Greenery (una sfumatura mela – kiwi), tonalità rivitalizzante per donare speranza!
Anche nel 2018 il verde sarà protagonista nelle sue declinazioni naturali ma anche in quelle più scure ed intense. Donerà nuova linfa vitale ad ambienti spenti, grazie ad innumerevoli abbinamenti cromatici.

texture verde a tema jungla

3 – NORDIC STYLE

Linee classiche, cromie del legno e tonalità pastello doneranno un aspetto fresco, giovanile e contemporaneo allo spazio abitativo.
IDEA INNOVATIVA: preferire la ceramica anziché il legno. La prima riproduce e simula visivamente materiali diversi, anche dai costi molto elevati, permettendo una manutenzione più pratica ed adattabile ad ogni esigenza.

living room moderna in bianco

4 – BLU PROTAGONISTA ASSOLUTO

Il candidato più declinato e utilizzato in ogni ambiente, grazie alla sua infinita versatilità.
La gamma di varianti del blu non conosce stagionalità e dona raffinatezza e classe. Mischiando le tonalità e alternandole a tinte unite e fantasia si può cambiare completamente l’aspetto di una stanza (licata.paint).

living room con pareti blu

5 – INDUSTRIAL STYLE

Erroneamente considerato freddo ed impersonale, lo stile industriale diventa intimo grazie ai giochi di colore. Attraverso le gradazioni chiuse di rosso, tinte idonee a superfici in mattone e metallo, acquisterà calore ed un effetto rustico ricercato.

living room con pareti nere

Spunti ed idee riguardo lo stile da adottare nei singoli ambienti

Nella zona giorno si preferiranno naturalmente colori scuri, forti e decisi (blu, viola, verde) accostati ad accessori e complementi brillanti. Banditi arredi senza carattere, anonimi e impersonali!

Netto contrasto nella zona notte, il design scandinavo farà da padrone. Stile minimal e formale, utilizzo del legno e cromie pastello per le pareti. Bianco, nero e piccoli punti di colore caratterizzeranno gli accessori.

Camera da letto con colori chiari

Il vintage, in tutte le sue sfaccettature, regnerà incontrastato nel bagno dagli accessori alle piastrelle (licata.water proofing). Giochi di bianco e nero valorizzeranno gli ambienti donando profondità e la ceramica (materiale dell’anno) esalterà lo spazio, illuminandolo.

sala da bagno rustica

In conclusione tutte le linee guida indicano che l’antitesi cromatica sarà la forza trainante ed il filo conduttore delle soluzioni abitative secondo le tendenze di questo 2018.

 

ALL NEWS

Iscriviti alla newsletter

Lascia qui il tuo indirizzo email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità e le tendenze del settore, i nuovi prodotti e progetti dell'azienda e molto altro.